Event

 

#Events Summary

Concerto per la Giornata della Memoria – Freon Ensemble

Emplacement

Sala Résonnance Italia, Largo Cristina di Svezia, 17, Roma, Italie

Chargement de la carte…

Date / Heure

27 Jan 2021 : 17h00 - 18h30

Gli appuntamenti musicali trasmessi in streaming dalla Sala Résonnance si apriranno mercoledì 27 alle 17:00, con il Freon Ensemble: Laura Polimeno (voce); Caterina Bono (violino); Orietta Caianiello (pianoforte); Stefano Cardi (chitarra). Il concerto dedicato alla memoria delle vittime della Shoah vuole ricordare e far rivivere, attraverso la loro musica, le figure di alcuni autori ebrei perseguitati durante i feroci anni del nazismo, che in molti casi impose una fine precoce alla loro promettente vicenda umana e artistica. Diversi i destini di questi artisti: molti di loro sono stati uccisi, altri sono emigrati riuscendo a costruirsi una nuova vita altrove, altri ancora hanno fatto della memoria la cifra della loro espressione estetica.
Questo omaggio musicale, oltre a voler rendere merito a figure di grande rilievo artistico dimenticate, intende alludere alle varie forme della cultura musicale ebraica, tra cui quella che vive ancora attraverso la grande tradizione della musica Yiddish e quella nata dal felice connubio con la musica americana del dopoguerra.
Qui è possibile consultare il programma di Sala. 

Si potrà accedere allo streaming tramite un link che verrà pubblicato sulla pagina Facebook “Résonnance Italia” e sul sito www.resonnance.it

L’Associazione crede profondamente che, soprattutto in questi tempi durissimi, la musica rappresenti un valore inestimabile ed è per questo che i concerti potranno comunque essere offerti, nel rispetto delle norme di contenimento della pandemia, nell’unica modalità al momento possibile del live streaming. Sebbene quest’ultima modalità costituisca oggi la sola soluzione percorribile per trasmettere la nostra vicinanza a chi vive di nuovo una condizione di isolamento, anche Résonnance rimane convinta che la Musica può essere fruita pienamente in quella dimensione di gioia e di relazione rappresentata dall’esecuzione dal vivo.
In particolare, allo scopo di raggiungere chi, in questo periodo, non ha accesso ad una rete internet, abbiamo scelto di ricorrere all’utilizzo della trasmissione dei concerti anche tramite il canale televisivo Rete Oro, data la grande diffusione e facilità di utilizzo degli apparecchi TV.